1. Copenhagen #10 on Flickr.

    Copenhagen #10 on Flickr.

  2. “La vecchiaia vorrà dire in noi, essenzialmente, la fine dello stupore. Perderemo la facoltà sia di stupirci, sia di stupire gli altri. Noi non ci meraviglieremo più di niente, avendo passato la nostra vita a meravigliarci di tutto; e gli altri non si meraviglieranno di noi, sia perché ci hanno già visto fare e dire stranezze, sia perché non guarderanno più dalla nostra parte”.

    — Natalia Ginzburg

  3. Ma tornerei molto volentieri là

    Ma tornerei molto volentieri là

  4. #mattina

    #mattina

  5. Dietro casa (più o meno) (presso Lago Vigna Di Valle)

  6. Spegni il computer e dopo dieci minuti sei qui, sulla spiaggia vuota.  (presso Lago Vigna Di Valle)

    Spegni il computer e dopo dieci minuti sei qui, sulla spiaggia vuota. (presso Lago Vigna Di Valle)

  7. La scelta è difficile  (presso Hofgarten Spielplatz)

    La scelta è difficile (presso Hofgarten Spielplatz)

  8. I due anziani sono a mollo nell’acqua, vicino alla battigia, perché per la maggioranza degli italiani in spiaggia alla fine il bagno in mare non è una nuotata al largo, ma un galleggiamento pigro, in stile uomo in ammollo. E del resto, settant’anni lei, qualcosa di più lui, entrambi hanno l’età per aver vissuto appieno l’epopea di Carosello.

    «Eh, no se trova più el posto fisso, ‘desso, par sti giovani…» dice lei.

    «Eh, no, no’l se trova più. Bisogna che i se lo inventa, i giovani, el posto. Butarse su internet par trovar i schei par partir. E po’ bisogna far ‘na startàp.» spiega lui.

    E lei annuisce, convinta.

    Poi dicono il digital divide, ecco.

    — I vecchietti delle spiagge digitali

  9. Negli ultimi mesi, mentre la situazione si faceva sempre più difficile - e i redattori andavano avanti senza stipendio - avrò sentito ripetere centinaia di volte in giro che un quotidiano dovrebbe “stare sul mercato”. Come se in Italia ci fossero quotidiani in grado di starci, su quel mercato; come se il Corriere della Sera, poniamo, stesse sul mercato in virtù delle copie che vende e non degli interessi che rappresenta. Poi naturalmente un mercato esiste, ma è un po’ più complesso dei disegnini che vedo tracciati in giro.

    — Leonardo Tondelli, lucido come sempre, sulla crisi dei quotidiani e l’Unità

    (Fonte: leonardo.blogspot.it)

  10. nunsedistraemo:

nerdology:

Love.

Pubblicità vintage della NASA: “Explore the Universe”

    nunsedistraemo:

    nerdology:

    Love.

    Pubblicità vintage della NASA: “Explore the Universe”